PENSIERO ALL’AMICO

Tenerezza di cielo ferito
e silenzio d’alberi tristi
questo, oggi
tu sei
amico.
Tramonto cuore

Mario Sicolo

PENSIERO ALL’AMICOultima modifica: 2008-05-06T17:40:00+02:00da mas801
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “PENSIERO ALL’AMICO

  1. Salice Marino
    Marino notturno.
    Le increspature
    di silenzio
    sul ponto d’autunno.

    Stille d’ingegno
    di pensieri soldati,
    d’eburnee passioni
    scoprono afflati.

    S’apre sulla bocca
    una vena di luce.

    Quanto amore Amor destina
    godi, Amico;
    cuore affina.

  2. …nella solitudine, nella malattia, nella confusione, la semplice conoscenza dell’amicizia rende possibile resistere, anche se l’amico non ha il potere di aiutarci. È sufficiente che esista. L’amicizia non è diminuita dalla distanza o dal tempo, dalla prigionia o dalla guerra, dalla sofferenza o dal silenzio. È in queste cose che essa mette più profonde radici. È da queste cose che essa fiorisce….

    Pam Brown

I commenti sono chiusi.